Comunicati media

17.11.2017
Le pazienti e i pazienti dovrebbero informarsi approfonditamente

Diversi pazienti a cui vengono eseguiti impianti dentali soffrono di complicazioni dopo i trattamenti. Dentisti formati in modo insufficiente o senza esperienza aumentano questo rischio. Il 17 novembre, in occasione di una Conferenza stampa nell’ambito del 4. Congresso svizzero degli impianti, la Fondazione Impianti Svizzera, Professori delle cliniche universitarie di Basilea, Berna e Ginevra, la Società Svizzera di Implantologia Orale e la Fondazione Svizzera SPO Organizzazione dei pazienti, hanno lanciato un appello affinché i pazienti si informino adeguatamente sulle qualifiche del dentista curante.

04.05.2015
50 anni di impianti dentali – grazie a Per-Ingvar Brånemark
Esattamente 50 anni fa, nel 1965, Per-Ingvar Brånemark applicava i primi impianti dentali in titanio, inaugurando la nuova era dell’implantologia moderna. Egli è scomparso lo scorso dicembre all’età di 85 anni: con il suo operato, ha contribuito a migliorare la qualità di vita di milioni di persone.
01.09.2011
Fondazione Impianti Svizzera: 5 anni di intensa attività informativa
Al giorno d’oggi la cura implantologica è diventata oramai parte integrante della moderna odontoiatria. Ogni anno in Svizzera si inseriscono all’incirca 90 000 impianti. La Fondazione Impianti Svizzera, costituita nel 2007, persegue lo scopo di informare la popolazione in modo obiettivo e del tutto imparziale dal punto di vista dei prodotti, su possibilità e limiti degli impianti dentali. Oltre a questo la fondazione sta organizzando il 2° Congresso Svizzero sugli impianti dentali che si svolgerà a Berna dal 1° al 3 settembre 2011, a cui prenderanno parte più di 900 partecipanti. Questo convegno si rivolge soprattutto ai medici dentisti privati che desiderano informarsi su tecniche comprovate e novità nell’implantologia.
22.06.2011
Impianti dentali: ponte fisso o protesi mobile?
Il saldo ancoraggio degli impianti dentali nell’osso mascellare permette ai pazienti di conseguire maggiore sicurezza e benessere. Anche nel caso in cui dovessero mancare tutti i denti della mandibola, o della mascella, sarebbe possibile realizzare una soluzione supportata da impianti quale un ponte fisso, oppure una protesi rimovibile.
20.07.2010
Impianti dentali: le perdite dovute alla peri-implantite sono minime
Nel 95% dei casi, gli impianti dentali si presentano ancora in ottimo stato dopo più di
10 anni. La premessa indispensabile di questo risultato è costituita da una cura professionale e da controlli eseguiti a cadenze regolari. Tuttavia, in caso di un’igiene orale insufficiente ed un elevato consumo di sigarette, il rischio di una possibile perdita dell’impianto aumenta considerevolmente.
04.01.2010
Impianti dentali: anche i rischi sono da considerare
Con un tasso di successo superiore al 95% sull’arco di più di 10 anni, l’implantologia orale costituisce un procedimento terapeutico riconosciuto nella moderna medicina dentaria. Malgrado i molteplici vantaggi che offre, questo trattamento cela anche determinati rischi che il medico dentista curante deve analizzare e ben ponderare per ogni singolo paziente. Tra i fattori di rischio troviamo la parodontite (malattia dei tessuti di sostegno dei denti), l’elevato consumo di nicotina oppure determinate malattie che influiscono negativamente sul processo di guarigione delle ferite. A dipendenza dell’entità dei fattori di rischio, si potrebbe anche essere costretti a rinunciare all’impianto.
up
Ordinazione degli opuscoli
  • Opuscolo PDF (371 KB)
  • Opuscolo  PDF (70 KB)
» Ordine
Che cos'è un impianto dentale?

L’impianto si presenta sotto forma di una vite, di norma in titanio, inserita mediante intervento chirurgico nell’osso mascellare o mandibolare, dove sostituisce la radice di un dente mancante. Su questo pilastro artificiale verrà successivamente fissata una protesi dentaria. La tecnica dell’impianto consente di sostituire un singolo dente, colmare una lacuna dentaria più estesa o stabilizzare e fissare una protesi rimovibile in un mascellare completamente edentulo.

04.05.2015 – Comunicato media 50 anni di impianti dentali – grazie a Per-Ingvar Brånemark » più